Violentò dottoressa, condannato a 8 anni

Il Gup di Catania, Giuliana Sammartino, ha condannato a 8 anni di reclusione Alfio Cardillo, il 27enne arrestato il 19 settembre del 2017 da carabinieri, per avere sequestrato e violentato per alcune ore la dottoressa Serafina Strano, di 52 anni mentre era in servizio alla Guardia medica a Trecastagni. La Procura aveva chiesto la condanna a 15 anni di reclusione, ridotti a 10 per l'accesso al rito alternativo del processo abbrevviato. Il Gup, che lo ha ritenuto colpevole di violenza sessuale, lesioni e sequestro di persona, nella sentenza ha ritenuto la continuazione dei reati e la diminuzione del rito. Cardillo, che è detenuto, è stato interdetto in maniera perpetua dai pubblici uffici. Il Giudice ha fissato un risarcimento del danno non patrimoniale di 60mila euro in favore della vittima e di 5mila per l'associzione antiviolenza e antistalking Calyspo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. EnnaPress.it
  2. EnnaPress.it
  3. TeleNicosia
  4. Catania Today
  5. Nuovo Sud.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Teodoro

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...