Tubercolosi multiresistente, trasferito

Un paziente con tubercolosi multiresistente dal reparto Malattie infettive dell'ospedale Garibaldi di Catania è stato trasferito d'urgenza allo Spallanzani di Roma con procedure di alto biocontenimento. Per la prima volta è stato attivato nell'aeroporto etneo il canale sanitario, strategico presidio medico in airside per passeggeri ed equipaggi con sospette malattie infettive. Il paziente, trasportato in airside a bordo di un mezzo della Croce Rossa Italiana, e protetto da sistemi di alto biocontenimento per evitare il contagio, è stato trasferito a Roma (Pratica di Mare) a bordo di un aeromobile dell'Aeronautica Militare e successivamente ricoverato all'Ospedale Spallanzani, centro nazionale di riferimento per le emergenze infettivologiche. Le operazioni sono state coordinate dalla prefettura, dal direttore regionale Usmaf Sasn Sicilia e dal dottore Sergio Pintaudi, primario della Rianimazione del Garibaldi e referente per la Sicurezza sanitaria regionale. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Live Sicilia
  2. Eco di Sicilia
  3. Eco di Sicilia
  4. Scomunicando
  5. Eco di Sicilia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Teodoro

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...