Migranti: Gabrielli, no a dossier fango

"Amnesty international invece di stare chiusa in convegni o a Ventimiglia venga nei porti siciliani e vedrà il grande lavoro di uomini e donne delle forze dell'ordine che si spendono, anche dal punto di vista umanitario, nell'accoglienza di migranti". Così il capo della polizia, Franco Gabrielli, a Catania, che si dice "amareggiato da chi parla di violenza" e ritiene quindi "doveroso fare queste sottolineature per difendere uomini e donne infangati da dossier che sono confezionati in altri contesti". "Donne e uomini della polizia di Stato, con professionalità e umanità, lavorano nei porti siciliani e sono d'esempio a tutti - sottolinea il prefetto Gabrielli all'inaugurazione della nuova sede del commissariato Librino a Catania - e quando sono infangati da dossier confezionati in altri contesti allora credo che per il capo della polizia sia doveroso fare queste sottolineature. Il che non significa che ci sottraiamo al giudizio e alla verifica perché abbiamo la coscienza a posto a tutti i livelli".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Strade insicure per il Giro d'Italia, Bronte chiede 70 mila euro alla Regione
  2. Ginnastica Artistica: a Regalbuto il campionato provinciale Libertas
    EnnaPress.it
  3. Ruba una cassetta della posta e scappa, un denunciato a Catania
  4. Oggi il giovane regista ennese Davide Vigore presenta il video promozionale sul Museo Varisano 'Musa'
    EnnaPress.it
  5. Circo all'interno del campo di calcio di Valguarnera, il presidente del Valguarnera 2010 Santamaria replica all'assessore Trovato
    EnnaPress.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Teodoro

FARMACIE DI TURNO