Migranti: fermati 4 scafisti a Catania

Tre gambiani ed un senegalese sono stati fermati a Catania da Polizia di Stato e Guardia di finanza di Catania, sotto il coordinamento della Procura Distrettuale della Repubblica, nell'ambito delle indagini sugli sbarchi avvenuti nel capoluogo etneo il 26 e 28 ottobre scorsi di poco meno di 1.000 migranti. Nel primo la nave militare spagnola 'Navarra' fece sbarcare 694 migranti e nove cadaveri, nel secondo la nave 'Vos Hestia' di 'Save The Children' trasportò 292 migranti e 20 cadaveri. In merito allo sbarco del 26 ottobre sono stati individuati i tre conducenti di un gommone con a bordo 140 migranti e le nove salme: Lamin Demba, di 22 anni, Omar Sall, di 20, e Sellou Jallow, di 18. Per quello del 28 ottobre è stato identificato il conducente di un gommone, Faye Abdou Wahab, di 24, con a bordo 124 migranti ed un cadavere. Entrambi i natanti furono soccorsi in acque internazionali. I fermati sono stati rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Teodoro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...